Brawl Stars – Come si Gioca?

0
1266
Brawl Stars Come si gioca

Brawl Stars è l’ultimo titolo di Supercell uscito il 12 dicembre in Italia… un gioco del tutto nuovo se vediamo in ottica portatile, ma non del tutto innovativo se diamo un’occhiata ai giochi per Console e PC, infatti Brawl Stars in molti lo definiscono un gioco con delle similitudini alle ben più complesse meccaniche di Overwatch.

Siamo davanti infatti ad un gioco basato su multiplayer online a squadre, c’è anche la modalità singola tutti contro tutti, ma per la maggiore ci si concentra sulle partite a team, caratteristica non casuale vista la possibilità di crescita nel mondo degli Esports, chissà se fra qualche mese o anno magari vedremo qualche torneo o campionato di Brawl Stars organizzato da Supercell!

I Personaggi di Brawl Stars!

Entriamo più nel vivo del gioco e vediamo di capirne di più in termini di gameplay. Brawl Stars come abbiamo detto è un gioco a squadre dove ogni player dovrà comandare tramite analogici il proprio personaggio cosiddetto Brawler.

Al momento che scrivo questa guida i Brawler sono 22 e ognuno ha differenti ruoli: tank, terapeuta (curatore), tiratori e combattenti. Appena scarichi il gioco inizierai con un Brawler (Shelly), poi man mano dovrai sbloccare gli altri… Ti consiglio di dare un’occhiata alla guida su come sbloccare i personaggi in Brawl Stars!

Le caratteristiche principali di questi personaggi sono proprio le loro abilità infatti dal momento che sblocchiamo il personaggio avremo a disposizione 2 mosse (fino che non si raggiunge il livello 9 del Brawler, poi si sblocca l’abilità Stellare): l’Attacco principale e la Super, quest’ultima si ricarica infliggendo danni ai nemici con l’Attacco principale. Le abilità quando vengono utilizzate consumano “munizioni”, ogni Brawler ha a disposizione 3 munizioni che si ricaricano automaticamente dal momento che ne viene consumata almeno una… Occhio a spammare abilità a caso! Sarà molto facile trovarsi davanti al nemico mentre non hai munizioni disponibili per fargli danno!

La bellezza di questo gioco sta proprio nella strategia da utilizzare nelle diverse modalità che vedremo tra poco. Infatti la composizione della squadra può variare in base all’obiettivo che avete nella partita!

Le modalità di Brawl Stars!

Diamo uno sguardo alle modalità, questo gioco a molte mappe con differenti obiettivi l’una dall’altra, infatti basta cambiare modalità e cambiare Brawler, per provare un’altra esperienza di gioco totalmente diversa da quella giocata in precedenza. In Brawl Stars sono disponibili ben 7 modalità, che ruotano in base all’evento giornaliero. Andiamo a dare uno sguardo a quelle disponibili:

  • Arraffagemme (3v3): una modalità dove vince la squadra che colleziona più gemme. Quando il team raggiunge 10 gemme parte il conto alla rovescia di 15 secondi. Fai attenzione perché se ti eliminano perderai la totalità delle gemme.
  • Sopravvivenza singola (da solo contro tutti): una modalità tutti contro tutti una specie di Battle Royale, questa modalità è molto simile alla meccanica di Fortnite. Le differenze principali: non ci sono costruzioni ma dovrete spaccare i bottini per potenziare il vostro Brawler, siete in 10 e non in 100. Unico obiettivo sopravvivere! 
  • Sopravvivenza in coppia (in coppia contro tutti): questa modalità è come la sopravvivenza singola. Ci sono 2 differenze: la prima è che sarai in coppia contro altre 4 coppie; la seconda è che se non morite contemporaneamente il vostro alleato ritornerà in vita e avrai la possibilità di continuare a sconfiggere le altre squadre!
  •  Footbrawl (3vs3): una modalità molto divertente! Dovrai prendere la palla e segnare nella porta avversaria, nel mentre devi fare attenzione ai nemici che proveranno in tutti i modi a farti danno. Vince la squadra che arriva prima a 2 Goal!
  • Ricercati (3vs3): Una modalità dovrai dare la caccia all’avversario, infatti in questa modalità ogni volta che uccidi un nemico guadagnerai delle stelle. Vince la squadra che ha guadagnato più stelle al termine del tempo.
  • Rapina (3vs3): è una modalità dove bisogna difendere la propria cassaforte e cercare di svaligiare quella avversaria! Vince la squadra che  spacca prima la cassaforte avversaria!
  • Raid (3vsAI): sono diverse modalità cooperative con squadre da 3 o da 5 contro il computer. Obiettivo non morire e distruggere i BOT!

La nostra conclusione!

In conclusione queste sono al momento le 7 modalità disponibili su Brawl Stars. In futuro è possibile che ne vedremo delle altre, ma al momento vista la possibilità di scelta del Brawler e vista la selezione delle diverse modalità vi posso garantire che questo gioco vi accompagnerà per intere giornate… dopotutto vi basterà avere uno Smartphone Android o un iPhone e una connessione per poter giocare da solo o con amici formando squadre e sfidando gli avversari in compagnia! 

Se hai apprezzato questa guida ti consiglio di seguirci nelle Pagine Social e nel Canale Telegram per non perderti più notizie e guide su Brawl Stars!